lunedì 23 ottobre 2017

Serie "Catto Prog" n. 12 - Vari - 1979 - Risonanze 1 + Risonanze 3 / Evocazioni musicali di temi biblici (vinyl)


PREMESSA: scopo di questo post è quello di completare quanto già pubblicato nel gennaio scorso,  ovvero il volume 2 della trilogia dedicata alle "evocazioni musicali di temi biblici". Risonanze 2 lo potrete recuperare qui.

Grazie al contributo di alcuni amici della Stratosfera siamo oggi in grado di regalarvi i due volumi mancanti. Ricordo che tutti e tre gli album, pubblicati sia in vinile che in musicassetta nel 1979. non sono mai stati ristampati negli anni successivi. Ultimo appunto: per assonanza, dato il sottotitolo e l'etichetta "Edizioni Paoline", li ho inseriti nella serie "Catto Prog", ma mi rendo conto che si tratta di una forzatura. Chiedo venia. Ed ora, conclusi i ringraziamenti e le precisazioni, passiamo al dettaglio dei brani.

Artisti vari - Risonanze / 1 - Evocazioni musicali di temi biblici (1979 - vinyl)


TRACKLIST:

01 Egisto Macchi - Caos  2:30  
02 Luigi Zito - Creazione  4:59  
03 Egisto Macchi - Tenebre  2:05  
04 Alessandro Alessandroni - Luce  1:20  
05 Luigi Zito - Eden  2:32  
06 Luigi Zito - Tentazione  2:08  
07 Ennio Morricone - Vita  1:46  
08 Ennio Morricone - Violenza  2:06  
09 Luigi Zito - Vocazione  1:54  
10 Luigi Zito - Fedeltà  3:00  
11 Egisto Macchi - Sacrificio  3:04  
12 Ennio Morricone - Shalom  2:30  


Il disco venne attribuito ai quattro autori (e non ad un generico "artisti vari"), ovvero Egisto Macchi, Luigi Zito, Alessandro Alessandroni ed Ennio Morricone. Egisto Macchi (scomparso nel 1992) è stato un noto compositore, autore di innumerevoli colonne sonore teatrali, televisive e cinematografiche. Ad iniziare dal 1967 Macchi è stato tra gli iniziatori dello Studio R7, il laboratorio elettronico per la musica sperimentale. Ha collaborato con il Gruppo d'Improvvisazione Nuova Consonanza, fondato da Franco Evangelisti nel lontano 1964.  E' lui alle percussioni nell'album "The Feed-back" del 1970. A Egisto Macchi vanno ascritte le tre composizioni più "ambient" del'intera raccolta.

Egisto Macchi
Luigi Pasquale Zito è un po' meno noto, anche se stiamo parlando di un compositore di tutto rispetto. Nella sua scarna discografia troviamo due album incisi con Vittorio Nadalin, rispettivamente nel 1971 e nel 2017.  Nel 2010 ha scritto la colonna sonora della commedia teatrale e del film televisivo "Otello secondo Carmelo Bene". Alessandro Alessandroni e, ancor di più, Ennio Morricone, non necessitano di presentazioni. Dodici composizioni di grande effetto e assolutamente "evocative", nel pieno rispetto del titolo del disco.



Artisti vari - Risonanze / 3 - Evocazioni musicali di temi biblici (1979 - vinyl)


TRACKLIST:

01. Ennio Morricone - Attesa  2:38  
02. Ennio Morricone - Annuncio  1:58  
03. Egisto Macchi - Incarnazione  3:25  
04. Gino Marinuzzi Jr. - Povertà  1:41  
05. Egisto Macchi - Regno di Dio  2:39  
06. Ennio Morricone - Fede  1:41  
07. Armando Trovaioli - Beatitudine  3:22  
08. Miriam Bordoni - Passione  2:16  
09. Luigi Zito - Risurrezione  3:03  
10. Miriam Bordoni - Spirito  2:39  
11. Luigi Zito - Missione  3:08  
12. Ennio Morricone - Comunione  1:41  
13. Gino Marinuzzi Jr. - Maranathà  3:00  


Nel terzo e ultimo volume della trilogia esce di scena Alessandro Alessandroni  e subentrano Gino Marinuzzi Jr. (autore di numerose colonne sonore, scomparso nel 1996) e Miriam Bordoni (che merita in futuro una trattazione a sé). Le atmosfere non cambiano. Tredici tracce "evocative" che chiudono degnamente il trittico. 

Gino Marinuzzi Jr. 
E' tutto. Mi auguro che le due opere siano di vostro gradimento. A voi tutti
buon ascolto.


Link Risonanze 1
Link Risonanze 3

Post by George

3 commenti:

  1. Mancava il n.1. Grazie 100000000000000000000000!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grandi atmosfere evocative!

    RispondiElimina
  3. Due informazioni: Luigi Zito ha lavorato anche nella musica leggera con Francesco De Gregori, arrangiando e dirigendo l'orchestra d'archi nell'album "Alice non lo sa". In quanto a Gino Marinuzzi jr., la sua "Valzer campestre" ha avuto un testo, scritto da De André, ed è diventata la canzone "Valzer per un amore"

    RispondiElimina